Total Fashion Academy | Contatto WhatsApp
Vai al contenuto

ISCRIZIONI APERTE PER I CORSI 2022-2023

clicca qui per maggiori informazioni

Estetista Oncologica: di cosa si occupa?

L’Estetista Oncologica è una professionista che svolge trattamenti estetici non invasivi su pazienti affetti da malattie tumorali, affiancando in questo modo i medici nell’assistenza.

Le conseguenze dei tumori possono essere problematiche non solo a livello fisico ma anche a livello psicologico.

Affrontare i cambiamenti estetici dovuti alla malattia è difficile e talora traumatico, soprattutto per le donne che vedono mutare la loro bellezza.

È proprio qui che entra in gioco l’estetista oncologica. Ma quali sono le mansioni che svolge nello specifico?

Continua a leggere l’articolo per scoprirlo!

I pazienti affiancati dall’estetista oncologica

Aiutare le persone affette da tumori a prendersi cura di sé stesse, della propria immagine e del proprio aspetto estetico nonostante la malattia, è fondamentale.

Proprio in un momento così delicato, in cui ci si vede diversi e si cambia a causa delle terapie chirurgiche o delle chemioterapie, i danni possono essere notevoli anche a livello psicologico.

Per alleviare questo trauma è bene non trascurare quelle piccole azioni quotidiane che possono risollevare l’umore, regalare fiducia e sicurezza.

I pazienti oncologici possono soffrire di perdita di capelli e di sopracciglia, cicatrici, ustioni e gonfiori. Entra quindi in gioco la figura dell’estetista che offre trattamenti adeguati a migliorare la loro vita.

Compiti e responsabilità dell’estetista oncologica

L’obiettivo è quello di dedicarsi alla cura del corpo e del viso, aiutando a prevenire gli inestetismi e dando sostegno psico-fisico ai pazienti.

Bisogna scegliere i trattamenti di bellezza più adatti e i prodotti make-up da utilizzare per nascondere eventuali cicatrici e macchie dovute alla malattia.

Deve essere quindi garantito il benessere, per quanto possibile, alle persone affette da cancro.

Le conoscenze da acquisire riguardano diversi ambiti:

  • Psicologia ed etica professionale: affiancare un paziente tumorale vuol dire in primis dimostrare empatia e rispetto nei suoi confronti, sostenendolo a livello psicologico;
  • Psiconcologia: indica la psicologia nell’oncologia, cioè il sostegno che deve essere dato ai pazienti dal momento della diagnosi e durante tutto il percorso terapeutico;
  • Area Oncologica: è necessario conoscere tutti gli stadi della malattia;
  • Radioterapia: conoscere il trattamento di radioterapia a cui i pazienti sono sottoposti;
  • Dermatologia: scegliere i giusti prodotti da applicare sul corpo e sul viso, in base alle esigenze;
  • Anatomia e Fisiologia: apprendere le nozioni elementari di anatomia e fisiologia per conoscere la malattia;
  • Chimica e Cosmetologia: conoscere le componenti chimiche dei prodotti.

Questo lavoro si affianca dunque a quello dei medici e può essere svolto direttamente nelle strutture ospedaliere e negli spazi di benessere oncologico.

Come svolgere questa professione

Il nostro corso di Estetica oncologica dalla durata di 150 ore si rivolge ad estetiste già qualificate nel settore.

Sono previste lezioni teoriche e pratiche che si svolgeranno con docenti altamente qualificati.

L’obiettivo è apprendere come supportare i pazienti in ogni stadio della loro patologia tumorale.

 

Se vuoi scoprire di più e avere maggiori informazioni sul prossimo corso in partenza, compila il form sottostante per contattarci.

    Nome*

    Cognome*

    La tua email*

    Telefono*

    Il tuo messaggio

    Articoli Correlati